Antigravity® Flow – AGF

Ecco che la lezione di Antigravity® si trasforma per i più
esperti in sequenze codificate e fluide come un vero e proprio
allenamento. Nel suo repertorio questa disciplina raccoglie un’infinità di possibilità di movimenti sospesi enon che si possono combinare insieme senza interruzione di continuità con il fine di aumentare decisamente la flessibilità, la confidenza con l’attrezzo, la mobilità articolare ma soprattutto la leggerezza che si avverte immediatamente una volta scesi dall’amaca e ripresi a camminare sulla “terra “. Il lavoro chiamato “flow” ha lo scopo di aumentare la sensazione antigravitaria propria della sospensione e di diminuire sempre più la compressione discale.

Il colore di questa lezione è verde

Share This: