Coppettazione

COPPETTAZIONE
La metodica della coppettazione ha origini antichissime e non appartiene solo alla MTC, ma alla medicina popolare universale. Testimonianze scritte sul Papiro di Erbers, (antico testo medico, Egitto, 1550 a. c.) descrivono il trattamento con le ventose con la funzione di eliminare le sostanze estranee dall’organismo.
L’aspirazione creata dalla coppettazione muove i liquidi stagnanti in superficie, stimola un ricambio di sostanze nutritive nel sangue e nella linfa. Agisce in profondità sui tessuti e li rilascia senza disagio. Rimuove i ristagni e drena i fluidi, risolve le infiammazioni, seda il sistema nervoso, rompe ed espelle le congestioni, rilassa i muscoli ed il tessuto connettivo, scioglie le aderenze e dissolve le cicatrici, spinge il sangue verso la cute, facilita la circolazione di qi e sangue sia sistemica che distrettuale. Dissipa il vento, l’umidità ed il freddo nelle rigidità articolari e muscolari. Rafforza il sistema immunitario promuovendo il flusso del fluido linfatico. Tratta gli eccessi di calore, lo stress, l’ansia e la depressione.

Operatrice : Claudia Mariotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *